ATTENTION: AT THE MOMENT WE ARE CLOSED UNTIL 2022 DUE TO COVID.

i dettagli che fanno la differenza… Cristina mi continua a dire che sono noioso e che non interessa a nessuno sapere che il nostro fabbricatore del ghiaccio è professionale e fa cubetti di ghiaccio pieni, molto probabilmente ha ragione lei. Ad ogni modo per le poche persone che stanno ancora attente ai dettagli, che poi sono quelli che fanno la differenza al momento dell’utilizzo, rispondo quanto segue. Dopo aver provato dei comuni fabbricatori da casa e aver appurato che ci vogliono almeno 24/48 ore per avere una minima capienza per riempire un cestello da vino e, chiaramente la temperatura esterna non deve superare i 28 gradi altrimenti come si dice qui da noi “bona Ugo…”, ho buttato via tutto e deciso di comprarne uno professionale con raffreddamento ad acqua e il cambiamento è stato strepitoso. Basta accenderlo che inizia a fabbricare dei cubetti di ghiaccio pieni dopo dieci minuti e continua, continua, continua, fino a riempire più cestelli o grandi bowl con più bottiglie; sì insisto sul “ghiaccio pieno” in quanto essendo pieni si sciolgono meno in fretta e mantengono il cestello del vino a temperatura anche sotto il sole cocente… Un’ulteriore passo per godere della mia Isola.

Translate »
Share This